Adiposità Localizzata

Adiposità localizzate: cosa sono e da cosa dipendono

Le adiposità localizzate (da non confondere con la massa grassa) sono accumuli di grasso permanenti, che si concentrano prevalentemente in quelle zone del corpo, quali fianchi, addome, glutei, polpacci o cosce, in cui può essere difficile intervenire per eliminarle, anche seguendo un’attenta dieta e praticando regolare attività fisica.

La massa grassa, invece, non è nient’altro che la totalità di grasso presente nell’intero organismo.

Le adiposità localizzate sono importanti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e il diabete di tipo 2 e, se non trattate, possono anche portare complicazioni come la sindrome metabolica.

Cause

L’aumento dell’apporto calorico e la riduzione del fabbisogno energetico sono certamente le principali cause di un eccessivo peso corporeo che, di conseguenza, porta a un eccessivo grasso localizzato.

Tuttavia, le adiposità localizzate si formano con il tempo, per via di uno stile di vita irregolare, basato su:

  • alimentazione non sana
  • scarsa attività fisica
  • cattive abitudini (fumo, alcol, ecc).

Oltre a un fattore puramente estetico che rende la pelle poco tonica e a tratti ruvida, il grasso localizzato è un inestetismo che può portare anche problemi psicologici, come ad esempio insicurezza, scarsa autostima, ecc.

Si può prevenire questo disturbo?

Assolutamente sì.

Seguire un piano alimentare che includa le adeguate sostanze nutrienti giornaliere (limitando notevolmente o eliminando cibi spazzatura, fritti, dolci e così via), praticare attività fisica (tenendo sempre conto dell’età e delle condizioni di salute della persona) e avere uno stile di vita sano sono la chiave di prevenzione per le adiposità localizzate.

Chi può soffrire di adiposità localizzate?

Chiunque.

Questo disturbo non fa distinzione, né di sesso né di età: può colpire donne, uomini, adolescenti e persone più in là con gli anni.

Tuttavia, le categorie di persone con un rischio maggiore sono le donne in sovrappeso e affette da Obesità.

Come eliminare le adiposità localizzate

Intervenire prima possibile per eliminare le adiposità localizzate è il percorso più idoneo per non compromettere il raggiungimento di un obiettivo e, naturalmente, la salute generale della persona.

In primis, è dunque necessario modificare lo stile di vita.

Ciò include:

  • idratarsi, soprattutto dopo aver praticato un po’ di sano sport
  • praticare regolare attività fisica, rivolgendosi a un esperto in materia per iniziare un percorso ad hoc in base al proprio fisico
  • seguire una sana alimentazione
  • dormire bene.

Inoltre, è fondamentale evitare o ridurre il più possibile il consumo di:

  • alcolici
  • bevande zuccherate
  • droghe
  • fumo.

Se il disturbo non si attenua seguendo uno stile di vita sano e regolare, può essere necessario ricorrere a trattamenti estetici o medico-estetici per eliminare il grasso localizzato.

Uno tra i più efficaci del momento, che combina la radiofrequenza e gli ultrasuoni per penetrare nel derma e smuovere le cellule di adiposità localizzate è Alma Laser PrimeX.

Guarda il video

Per richiedere informazioni e prenotare una visita

Il miglior trattamento del momento: Alma Laser PrimeX

Alma Laser PrimeX è un trattamento d’urto che fa perdere dai 3 agli 8 cm di circonferenza sulla zona trattata, in poche settimane.

Il macchinario sfrutta una combinazione di ultrasuoni e radiofrequenza per agire sulle adiposità localizzate senza danneggiare i tessuti adiacenti.

Gli ultrasuoni rilasciano onde elettromagnetiche sia calde che fredde, per colpire e sciogliere le cellule adipose in modo profondo e omogeneo.

Sono possibili 3 opzioni di trattamento:

  • Primex Classic, che agisce per diminuire la circonferenza
  • Primex Pro, che oltre a ridurre la circonferenza, rassoda la pelle e ne migliora la consistenza
  • Primex Premium, che colpisce il grasso localizzato, rassoda la pelle e stimola la formazione di nuovo collagene.

Considerando che il ciclo di vita di una cellula adiposa è di 28 giorni, il trattamento a ultrasuoni, ripetuto con frequenza e abbinato a uno stile di vita attivo e a un’alimentazione sana, permette di ottenere risultati straordinari e duraturi nel tempo.

Quante sedute sono necessarie?

Prima di iniziare il trattamento, è necessaria una visita preliminare per verificare le condizioni fisiche del paziente.

Dopodiché è possibile stabilire un numero di sedute, che può variare a seconda delle zone da trattare.

In alcuni casi possono essere necessarie almeno 7-10 sedute, da ripetere a intervalli di tempo di 1-2 settimane, mentre in altri (con adiposità più lievi) possono esserne sufficienti anche 4-5 sedute

Una seduta, in media, può durare da 10 a 20 minuti.

Chi può fare il trattamento?

Il trattamento è adatto per tutti.

È controindicato però per le donne in gravidanza o in fase di allattamento, e per coloro che assumono particolari tipi di farmaci.

Qual è il miglior periodo per iniziare il trattamento?

Sempre!

Si può fare il trattamento in qualsiasi periodo dell’anno, anche d’estate con pelle abbronzata.

img-alma-laser-02

Per richiedere informazioni e prenotare una visita

In questa Sezione

Mesoterapia

trattamento-corpo-mesoterapia

La mesoterapia, o intradermoterapia distrettuale, è una tecnica di medicina estetica che prevede l’iniezione di piccolissime…

Lipodissolve

Trattamento adiposità localizzate

Con il termine Lipodissolve si intende una metodica lipolitica non chirurgica che sfrutta l’ azione lipolitica della fosfatidilcolina…

Carbossiterapia

carbossiterapia-881×881

La carbossiterapia prevede l’uso di anidride carbonica a scopi curativi, somministrata per via sottocutanea e intradermica…

Filler

Trattamento adiposità localizzate

I filler dermici utilizzano l’ acido ialuronico , un glicosaminoglicano presente nella matrice extracellulare del derma…

Botox

Trattamento adiposità localizzate

Il trattamento con la Tossina Botulinica di tipo A (Botox) è indicato per il temporaneo miglioramento delle rughe verticali…

Fili di Biostimolazione

Trattamento adiposità localizzate

I fili di biostimolazione permettono di effettuare un trattamento di rassodamento, biostimolazione e ristrutturazione tessutale…

Rivitalizzazione

Trattamento adiposità localizzate

Con il passare degli anni il nostro corpo produce meno Acido Ialuronico e di conseguenza la pelle perde elasticità e vitalità…

Massaggio Linfocircolatorio

inestetismi-cellulite

La cellulite e la ritenzione idrica sono due disturbi che affliggono gran parte della popolazione mondiale, in particolare donne caucasiche in…

Peeling

Trattamento adiposità localizzate

Il peeling è una tecnica che incrementa il rinnovamento degli strati dell’ epidermide, utilizzando mezzi chimici e fisici che…