Wellness: il concetto di benessere

Lo sviluppo della società ha determinato enormi miglioramenti della qualità di vita.

Il miglioramento della nutrizione, della pulizia delle acque, dell’igiene personale, dell’attività fisica hanno evidenziato come questi sono elementi essenziali della salute e del costante allungamento della vita per donne e uomini.

Ciò con cui il nostro corpo entra in contatto influenza lo stato di salute in maniera determinante. Ecco dunque che è indispensabile conoscere ed analizzare il concetto di Wellness.

Wellness: equilibrio tra noi e l’ambiente che ci circonda

La condizione di equilibrio tra noi e l’ambiente che ci circonda diventa fondamentale. Entra a pieno titolo nell’evoluzione della scienza medica, così come il nostro stato di equilibrio psichico,  di igiene mentale. Si evidenzia come condizioni di stress psicologico possano influire sul fisico e viceversa.

Lo sviluppo della nostra società e della scienza medica ripropone la necessità, quando si parla di salute, di avere un approccio non solo legato solo alla presenza della malattia e alla sua cura, ma un approccio legato alla dimensione dell’uomo nella sua interezza:

  • Lo stato psichico
  • L’alimentazione
  • L’attività fisica
  • L’ambiente in cui vive
  • Il contesto sociale in cui è inserito

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce il concetto di Wellness, ossia di benessere come “lo stato emotivo, mentale, fisico, sociale e spirituale che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società“.

Tutti questi aspetti sono importanti, ma ancora più importante è che questi siano tra loro equilibrati per consentire agli individui di migliorare il loro benessere.

Wellness: com’è cambiato il concetto di benessere negli anni?

Il concetto di Wellness, nel corso degli anni, ha subito numerosi cambiamenti che hanno condotto ad una visione del termine più ampia e completa, non più incentrata sull’idea di assenza di patologia, ma come uno stato complessivo e armonico tra uomo e ambiente, risultato di un processo di adattamento in cui molteplici fattori incidono sullo stile di vita di una persona.

Questi fattori incidenti sono:

  • L’auto-accettazione che presuppone un atteggiamento positivo verso se stessi, riconoscendo ed accettando i molteplici aspetti del sé e della propria storia passata.
  • L’autonomia data dall’indipendenza dell’autodeterminazione, dall’abilità di resistere alle pressioni sociali e di pensare o agire in modi coerenti con i propri standard personali.
  • La crescita personale che presuppone una concezione del sé come entità in continua evoluzione, aperta alle esperienze e capace sia di provare sentimenti di sviluppo per la realizzazione continua del proprio potenziale, sia di valorizzare e migliorare il comportamento nel corso degli anni.
  • Lo scopo di vita è la fonte di benessere che comprende la volizione e l’intenzionalità insieme alla sensazione che le esperienze di vita presenti, passate e future abbiano un significato.
  • I rapporti positivi con gli altri rinviano al bisogno dell’individuo di sapersi costruire e mantenere un buon sistema di relazioni sociali.
  • Il dominio sull’ambiente che presuppone sia un senso di padronanza, controllo e competenza nel gestire l’ambiente circostante, sia l’abilità a ricercare contesti ed opportunità coerenti con i bisogni e i valori personali, la capacità di sviluppare forti interessi al di fuori di sé e di prendere parte in modo significativo alle attività umane.

In conclusione la filosofia di vita che mette il benessere della persona al centro dell’attenzione proponendo attività sportive, pratiche di rigenerazione oltre che di mental training combinate con un’alimentazione corretta favorisce uno stato di benessere ed equilibrio psicofisico. Oggigiorno, tutto questo si chiama Wellness.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti