I Valori glicemici di riferimento

 In Benessere, Benessere Alimentare, Dieta

La glicemia, ovvero la concentrazione di zuccheri nel sangue, assume valori diversi a seconda delle diverse condizioni in cui può trovarsi un soggetto, in particolare a seconda della presenza o meno di diabete.

In un paziente non diabetico l’intervallo di normalità della glicemia è compreso tra i 60 e i 99 mg/dl a digiuno, oppure tra 130 e 150 mg/dl dopo i pasti. In genere, anche in condizioni di serio digiuno, la glicemia non scende mai sotto i 55-60 mg/dl e non sale sopra i 140 mg/dl.

In caso di familiarità con il diabete o in presenza di altri fattori di rischio come un’età superiore ai 50 anni, obesità, ipercolesterolomia, ipertrigliceridemia e poca tolleranza al glucosio, è bene sottoporsi a un test da carico di glucosio e periodici controlli della glicemia per assicurarsi un’eventuale diagnosi precoce di questa patologia e poter intervenire in tempo.

L’alterata glicemia a digiuno (IFG) e l’alterata tolleranza al glucosio (IGT) sono due condizioni distinte ma talvolta associate che possono predire l’insorgenza del diabete vero e proprio. Sono entrambe caratterizzate da insulinoresistenza e innalzato rischio cardiovascolare, e presentano un livello medio di glicemia a digiuno compreso tra 100 e 125 mg/dl per la IFG e 140-199 mg/dl per la IGT.

Un paziente diabetico (≥ 126 mg/dl a digiuno e  ≥ 200 mg/dl dopo due ore dal test da carico)  ha come prima necessità il mantenimento all’interno del margine di normalità del livello di glucosio nel sangue per assicurare il normale apporto energetico al cervello. Se i valori della glicemia indicano un caso di diabete conclamato, è opportuno intervenire prontamente alla sua terapia attraverso una dieta adeguata, della regolare attività fisica ed eventualmente dei farmaci specifici, ovviamente con l’assistenza di un medico.

Nella tabella trovate riassunti i valori della Glicemia

Ipoglicemia
  • Glicemia < 60 mg/dl
Normalità
  • Glicemia a digiuno: 60-99 mg/dl (3.3-5.5 mmol/L)
  • Glicemia < 140 mg/dl dopo 2 ore da test da carico di glucosio (< 7.8 mmol/L)
Alterata glicemia a digiuno (IFG)
  • Glicemia a digiuno: 100-125 mg/dl (≥ 5.5 – < 70 mmol/L)
Intolleranza al glucosio (IGT)
  • Glicemia = 140-199 mg/dl dopo 2 ore da prova da carico (≥ 7.8 – < 11.1 mmol/L)
Diabete
  • Glicemia a digiuno ≥ 126 mg/dl* (≥ 7 mmol/L)°
  • Glicemia ≥ 200 mg/dl dopo 2 ore dal test da carico (≥ 11.1 mmol/L)
  • Glicemia ≥ 200 mg/dl in qualsiasi momento della giornata
– mg/dl = milligrammi di glucosio in 100 millilitri di sangue

– mmol/L = millimoli di glucosio in 1 litro di sangue

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!