Uno dei più importanti esercizi di benessere: camminare!

Camminare è un esercizio che presenta notevoli benefici per la salute psicofisica, senza avere effetti collaterali salvo casi molto specifici.


Il suo vantaggio principale è quello di essere alla portata di tutti e completamente modulabile nella durata e nello sforzo, aumentando gradualmente l’intensità per permettere a muscoli, polmoni e cuore di abituarsi, inoltre si può svolgere a costo zero, all’aperto ed in compagnia: anche questi benefici indiretti, oltre ai vantaggi che riguardano più direttamente il lato fisico, contribuiscono a ridurre il rischio cardiovascolare, come dimostrato da diverse ricerche.

Camminare: tutti i vantaggi che la rendono l’attività ideale.

Fin dalle prime volte si nota un miglioramento nell’ossigenazione, nella postura, nella resistenza, nella pressione arteriosa e nella frequenza cardiaca, mentre i miglioramenti metabolici arrivano con la pratica. Seguendo contemporaneamente una dieta corretta può aiutare anche a perdere peso e a ridurre i livelli di insulina.

La camminata migliora anche l’ossigenazione dello scheletro, risultando così l’attività ideale per le categorie a rischio osteoporosi come le donne in menopausa. Bisogna fare però attenzione a non caricare eccessivamente le articolazioni e la colonna vertebrale.

Alcuni consigli per camminare in modo corretto.

Per camminare in modo corretto, ottenendo il massimo dei benefici apportati da questo esercizio, è necessario osservare alcuni consigli utili, quali:

  • Iniziare gradualmente, non superando all’inizio i 15 minuti
;
  • Controllare che i propri battiti cardiaci non superino i 140 al minuto: un metodo per assicurarsi di non star affaticando troppo il cuore è vedere se si riesce a parlare tranquillamente mentre si cammina
;
  • Accompagnare la camminata da un movimento delle braccia coordinato
;
  • Iniziare su un terreno pianeggiante, perché le pendenze possono provocare problematiche ai tendini se non affrontate correttamente;
  • Fare sempre qualche minuto di stretching prima di cominciare;
  • Respirare profondamente, espirando a lungo e svuotando completamente i polmoni;
  • Mantenere una postura corretta durante tutto lo svolgimento dell’attività.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti