Il seitan: una fonte alternativa di proteine

 In News, Vario

Il seitan è un alimento vegetale ad alto tenore proteico ricavato dal glutine di frumento.
Il bassissimo contenuto di carboidrati lo rende il sostituto ideale della carne per chi opta per una dieta vegetariana, vegana, o desidera anche solo avvicinarsi ad uno stile alimentare alternativo.

Anche le calorie sono limitate, circa 90 per una porzione da 85 gr. motivo per cui è ideale da inserire all’interno di un regime ipocalorico. Una porzione di  seitan contiene 1 gr di grasso, 18 gr di proteine, 3 gr di carboidrati, 1,2 mg di ferro, 10 mcg di selenio e 65 mg di fosforo.

La composizione in amminoacidi delle sue proteine è, però, a basso valore biologico: non contiene tutti gli aminoacidi essenziali di cui il nostro corpo necessita. Come ovviare a questo problema? Semplicissimo: è sufficiente abbinare al seitan, nello stesso piatto, o nella stessa giornata, legumi quali piselli, fagioli e ceci, che, con il loro apporto di lisina, andranno a completare la catena degli amminoacidi.

Seitan e cuore

Il seitan è inoltre ricchissimo di grassi monoinsaturi, preziosi alleati dell’apparato cardiovascolare, e povero di grassi saturi e colesterolo, quelli che ritroviamo invece nella carne e che sono nocivi per il nostro organismo.

Recent Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!