Rimedi di bellezza anti-age per la primavera

La parola d’ordine per la bellezza del viso in primavera è “rigenerare”, idratando e ristrutturando la pelle provata dal freddo e dal grigiore invernale, che può quindi apparire spenta e poco tonica. Non bisogna dimenticare poi di proteggersi dai primi raggi solari, che per quanto tenui sono comunque in grado di danneggiare la pelle e accelerarne l’invecchiamento.
La perfetta routine anti-age primaverile è proprio la combinazione tra idratazione e protezione per una pelle dall’aspetto più giovane e rigenerato. In questa stagione più che mai la natura è alleata della nostra bellezza, e possiamo sperimentare dei semplici rimedi fai-da-te con ingredienti naturali per prenderci cura del nostro viso.

Maschera idratante con avocado e miele

Frullare insieme 3 cucchiai di panna fresca, ¼ di avocado e un cucchiaio di miele fino a ottenere una crema densa da applicare sul viso per circa un’ora. Il miele ha proprietà emollienti e antibatteriche, mentre l’avocado è ricco di omega 3 antiossidanti.

Tonico al rosmarino
Far bollire in acqua 3 cucchiai di foglie di rosmarino. Filtrare, lasciar raffreddare il composto e metterlo in una bottiglietta spray. Si può spruzzare il tonico, dalle proprietà antibatteriche, anti-acne e stimolanti per la circolazione, direttamente sulla pelle per poi rimuovere l’eccesso con un dischetto di cotone.

Scrub al cetriolo e salvia

Mescolare 2 cucchiai di yogurt magro, 2 cucchiai di cetriolo ridotto a purea, 2 cucchiai di avena macinata e 1 cucchiaino di salvia essiccata, e utilizzare il composto per esfoliare il viso massaggiando delicatamente. Rimuovere il prodotto in eccesso con acqua tiepida. Il cetriolo è un ingrediente molto idratante e calma la pelle secca, mentre la salvia è ricca di antiossidanti e restituisce luminosità alla pelle spenta.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti