Ravioli Light di Pesce

 In Ricette

Ci sono molti metodi per fare i ravioli e molti ripieni possibili, come zucca, ricotta e spinaci o come questo ripieno di pesce. In questa ricetta vedremo come i ravioli con un ripieno con poche calorie, circa 340 a porzione!

 

Cosa ti serve per dei ravioli con il ripieno di pesce per 6 persone:

per la pasta:

  • 3 uova
  • 400 g di farina
  • acqua q.b.
  • sale

per il ripieni di pesce:

  • carota
  • sedano
  • cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • 400 gr di filetti di platessa (pesce bianco a scelta)
  • prezzemolo tritato
  • vino bianco
  • sale e pepe

Preparazione:
Per preparare la pasta fresca, metti la farina in una terrina, aggiungi l’uovo e l’olio extravergine di oliva e sbatti velocemente con una forchetta, incorporando la farina alle uova. Continua a lavorare l’impasto con le mani e forma una palla bella liscia di impasto. Nel caso in cui l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungi pochissima acqua, tipo 1/2 cucchiaio e una volta formata una palla compatta, coprila con un canovaccio e mettila a riposare in un luogo fresco per circa 30 minuti.

Nel frattempo prepara il ripieno di pesce, soffriggi sedano, carota e cipolla tritati finemente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, quando il soffritto è pronto aggiungi i filetti di platessa. Lasciali rosolare e sfuma con il vino bianco, facendolo evaporare completamente. Una volta pronto il ripieno di pesce, metti tutto nel frullatore e aggiusta di sale e pepe. Aggiungi il prezzemolo tritato finemente.

Aiutandoti con la macchina per la pasta, stendi la sfoglia di pasta fresca in una sfoglia sottilissima, sistemala sopra lo stampo per ravioli, riempi con il ripieno di pesce, chiudi con una seconda sfoglia di pasta fresca e aiutandoti con il mattarello, sigilla, taglia ed infine capovolgi lo stampo, ecco tanti piccoli ravioli di pesce!

Puoi immediatamente cuocerli in acqua salata oppure congelare la teglia infarinata ed una volta congelati fare dei sacchetti monoporzione da rimettere in congelatore.

Buon appetito!

 

fonte: viveredonna.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti