Radicali liberi: cosa sono e come combatterli.

I radicali liberi sono molecole che contribuiscono alla degenerazione cellulare: il loro sviluppo è favorito da stress psicofisico, inquinamento, nicotina, esposizione ai raggi ultravioletti e alcuni alimenti. Con l’allungamento della vita media si sono diffuse alcune patologie dovute all’azione incontrollata dei radicali liberi sull’organismo che sta già affrontando il naturale invecchiamento, in particolare le cardiopatie, il diabete, le malattie renali e soprattutti i tumori.

Radicali liberi, dieta e sport.

Alcuni cibi, soprattutto quelli caratteristici della dieta mediterranea e vegetariana, se introdotti nella dieta ed associati ad una corretta attività fisica svolgono un’azione antiossidante, contrastano cioè l’opera degenerativa dei radicali liberi. I nutrienti più efficaci nella lotta all’ossidazione sono vitamina C ed E, carotenoidi, acido lipoico, flavonoidi e selenio. Uno stile di vita attivo ed una dieta varia, equilibrata, ricca di vegetali e cereali integrali e povera di grassi animali, rallenta l’azione dei radicali liberi e lo sviluppo di patologie ad essi connesse.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti