Prevenire le macchie cutanee

 In Medicina Estetica

Le macchie cutanee sono accumuli localizzati di melanina che creano aree iperpigmentate, difficili da eliminare una volta comparse: è pertanto preferibile prevenirle.
Solitamente sono causate da un’esposizione al sole intensa e frammentata durante l’anno, ma più frequentemente sono dovute all’interazione tra un alimento consumato o un prodotto cosmetico e i raggi solari. Anche profumi e farmaci possono avere un effetto fotosensibilizzante e fotoattivo in grado di provocare macchie.

Come prevenire le macchie cutanee?

La prevenzione passa principalmente attraverso la protezione con creme e lozioni solari, in grado di schermare la maggior parte dei raggi UV a cui ci esponiamo: questa precauzione non è utile solo contro la comparsa delle macchie, ma anche contro eritemi, bruciature, invecchiamento precoce della pelle e persino melanomi. Bisogna scegliere una crema con un fattore di protezione almeno di 15, applicarla su tutte le parti del corpo esposte e ripetere l’applicazione dopo qualche ora. Esistono anche creme idratanti e fondotinta con fattore di protezione solare, utili durante l’anno quando si rischia di dimenticare di usare una lozione apposita.

Cosa fare se le macchie cutanee sono già comparse?

Se le macchie sono già comparse si può intervenire con trattamenti cosmetici ad azione schiarente, in grado di inibire l’enzima che produce la melanina, e altri ad azione levigante, ad esempio peeling e scrub, per favorire il rinnovamento cellulare.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!