I pericoli di una scarsa idratazione

 In Medicina Estetica

I medici di tutto il mondo raccomandano di consumare almeno due litri di liquidi al giorno, ma questo consiglio per la salute è tra i più sottovalutati.

Oltre metà della popolazione italiana beve meno di un litro e mezzo di liquidi, incorrendo in un innalzato rischio di ictus, diabete, obesità e carie. Chi incorre in questa cattiva abitudine ha anche più probabilità di avere glicemia e colesterolo alti, ipertensione e infiammazioni. I due litri di liquidi prescritti sono il minimo necessario ad evitare la disidratazione del corpo, che attraverso urine, feci e sudorazione ne perde quotidianamente altrettanti, se non di più durante i mesi estivi.  In ogni caso la situazione italiana sembra più rassicurante di quella di altri paesi, in quanto l’idratazione, se pur scarsa, è data per la maggior parte da acqua e non da altre bevande. 

Per quanto infatti caffè, , succhi di frutta e bibite contribuiscano all’apporto idrico dell’organismo, hanno degli effetti collaterali che ne annullano parzialmente i benefici.
Caffè e , ad esempio, se consumati in dosi eccessive possono avere effetti negativi sul sistema nervoso o infiammare lo stomaco; le bevande gassate e i succhi non puri al 100% contengono zuccheri e additivi artificiali dannosi per la salute (compresa quella dei denti) e per la linea: dal momento che un liquido dà una sensazione di sazietà inferiore ad un cibo solido, è facile esagerare con le calorie senza rendersene conto.
Se non ci sono problemi di sovrappeso, diabete e altri disturbi legati alla sfera dell’alimentazione è possibile concedersi sporadicamente e con moderazione qualche bibita zuccherata, in alternativa si può ovviare alla scarsa attrattiva dell’acqualiscia” consumando quella frizzante, che a differenza di quanto comunemente si crede non fa male, oppure tisane, infusi e succhi di frutta puri.
È utile anche prendere l’abitudine di non bere solo durante i pasti, ma di portare sempre con sé una bottiglietta d’acqua per idratarsi regolarmente durante tutta la giornata.

Recent Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!