Cos’è il Coaching?

 In Nutrition Coach

Cos’è il Coaching?

Il Coaching è una metodo pragmatico per lo sviluppo delle competenze e delle potenzialità di un individuo, il quale si avvale di un Coach che, grazie all’instaurarsi di una relazione facilitante tra lui e il suo cliente (coachee) utilizza dei modelli e delle tecniche codificate per il raggiungimento degli obiettivi di coaching concordati seguendo una strategia e un piano d’azione. L’essenza del buon coaching è sviluppare consapevolezza e responsabilità nella persona che vive una situazione di crisi e vuole risolverla.

Cosa non è Coaching.

Non è Psicoterapia.

La Psicoterapia è un sistema curativo delle sofferenze psichiche e/o di disagi esistenziali, basato sull’uso di mezzi psicologici e condotto secondo gli approcci su cui si fondano le diverse scuole abilitanti alla professione di psicoterapeuta. (fonte: Treccani)

Non è Counseling.

Il Counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione. Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento. E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale. (Fonte: Assocounseling)

Non è Consulenza.

La Consulenza è la professione di un consulente, ovvero una persona che, avendo un’accertata qualifica in una materia, consiglia e assiste il proprio committente nello svolgimento di cure, atti, pratiche o progetti fornendo o implementando informazioni, pareri o soluzioni attraverso il proprio know how e le proprie capacità di problem solving.

Non è Mentoring.

Il Mentoring è una metodologia di formazione che fa riferimento a una relazione (formale o informale) uno a uno tra un soggetto con più esperienza (senior, mentor) e uno con meno esperienza (junior, mentee, protégé), cioè un allievo, al fine di far sviluppare a quest’ultimo competenze in ambito formativo, lavorativo e sociale e di sviluppare autostima, a livello educativo-scolastico, per un reinserimento sociale.

Un poco di storia del Coaching

Il coaching arriva dall’America?
Il coaching nasce negli anni ’70, dalle teorie di Timothy Gallwey, allenatore della squadra di tennis dell’Università di Harvard. Il suo libro “The Inner Game”, nasce dall’analisi secondo cui la capacità di giocare al meglio dei suoi studenti di tennis, dipende dall’avere interferenze ed ostacoli mentali. Gallwey sostiene che le sfide dell’esistenza si combattano contemporaneamente in due aree: quella esteriore e quella della mente, in cui sconfiggere quotidianamente ostacoli che noi stessi ci creiamo limitando lo sviluppo del nostro pieno potenziale.

Come arriva il coaching in Italia?

A portare il coaching in Europa e a permetterne quindi la diffusione anche in Italia, è stato negli anni ‘80 John Whitmore, ex pilota automobilistico e successivamente psicologo dello sport. Whitmore ha introdotto il coaching nel mondo del business e nella carriera professionale, quale metodo in grado di fornire un alto livello di consapevolezza e responsabilità personale, fondamentali per aumentare il proprio livello di performance.

Perché oggi si parla tanto di coaching?

Nell’epoca del tempo esponenziale e dei rapidi cambiamenti, persone e necessitano di crescita ed eccellenza ma anche di responsabilizzazione.
Il coaching abitua le persone a pensare in modo autonomo, e questa autonomia consente lo sviluppo e l’allenamento delle potenzialità individuali a favore di una crescita personale, sviluppando competenze relazionali ed emozionali. Il coaching allena in questo processo di miglioramento costante mantenendo in equilibrio sapere, saper fare e saper essere.

Fonte: AICP

Per prenotare una visita chiama

CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!