radiofrequenza-e1456932821616-881x761

La radiofrequenza medica è una metodica che si avvale di macchinari elettromedicali solo con marchiatura CE e riconosciuti da FDA. Questi dispositivi emettono onde elettromagnetiche, le quali, tramite un manipolo, vengono trasferite sulla cute e il sottocute dell’area corporea da trattare per scopi puramente terapeutici. Il manipolo emettendo onde elettromagnetiche produce un calore tra 35 e 60 gradi che viene modulato in base alle necessità. La radiofrequenza in medicina estetica viene impiegata sia per la cura dell’invecchiamento dei tessuti cutanei che per gli inestetismi del corpo. È una metodica indolore, non invasiva e non necessita di tempi di recupero o convalescenza. I vantaggi e gli effetti della radiofrequenza sono generalmente visibili in poco tempo.

MECCANISMO D’azione

Il meccanismo è duplice:

1) Contrazione del collagene: il riscaldamento va ad agire direttamente sul collagene provocando una denaturalizzazione di quest’ultimo: fino al 30% delle fibre si accorciano rigonfiandosi, ottenendo come risultato il rimodellamento della zona trattata.

2) Ossigenazione cellulare: già ad un livello basso di radiofrequenza emessa, si ha un effetto di ossigenazione causato dall’aumento del metabolismo cellulare con conseguente stimolo della sintesi di nuovo collagene, elastina e acido ialuronico e miglioramento dell’efficienza di tutto il microcircolo venoso.

Benefici

  • Ripristina l’elasticità ed il tono cutaneo: effetto lifting e biorivitalizzante;
  • Regolarizza la secrezione sebacea;
  • Migliora l’aspetto di ferite, segni e danni cutanei, come le cicatrici e le vene varicose;
  • Schiarisce smagliature bianche e rosse;
  • Rassoda glutei, addome, pancia, gambe, fianchi, cosce, zona interna delle braccia per aumento della microcircolazione indotta dal calore;
  • Migliora l’aspetto delle mani;
  • Idrata in profondità;
  • Riduce notevolmente la cellulite e l’adipe localizzato grazie all’azione drenante, allo stimolo del microcircolo e della circolazione linfatica;
  • Riduce la ritenzione eliminando i liquidi in eccesso.

Per richiedere informazioni e prenotare una visita

Controindicazioni

È controindicata a:

  • Portatori di pacemaker o protesi metalliche;
  • Donne in gravidanza e in allattamento;
  • Cardiopatici e persone affette da aritmia o con alterazioni di coagulazione;
  • Soggetti epilettici.

Si raccomanda di non esporsi ai raggi solari (o lampade abbronzanti) dopo il trattamento.

Per la radiofrequenza corpo, quante sedute sono previste?

Ogni seduta di radiofrequenza corpo può durare, mediamente, da 30 minuti (per viso collo e braccia) a 60 minuti (addome e gambe ). Per ottenere risultati soddisfacenti e duraturi, un ciclo completo prevede solitamente da 6 a 12 sedute con una cadenza quindicinale e poi mensile. Pur riscontrando subito gli effetti della radiofrequenza, i risultati ‘assoluti’ si manifestano dopo 3-6 mesi, quando cioè la produzione indotta di nuovo collagene sarà completata.

Radiofrequenza corpo: costi

I costi della radiofrequenza corpo variano a seconda delle zone da trattare. Si passa da 100 a 300 euro a seduta.

Per richiedere informazioni e prenotare una visita

In questa Sezione

Ultrashape

trattamento ultrashape

Ultrashape è un trattamento a ultrasuoni microfocalizzati, attualmente la soluzione clinicamente testata non invasiva più…

Velashape

veloshape-iii-foto

VelaShape III è la soluzione perfetta, non chirurgica, per il rimodellamento del corpo e per il trattamento di quelle “aree problematiche”…

Massaggio Linfocircolatorio

inestetismi-cellulite

La cellulite e la ritenzione idrica sono due disturbi che affliggono gran parte della popolazione mondiale, in particolare donne caucasiche in…

Mesoterapia

trattamento-corpo-mesoterapia

La mesoterapia, o intradermoterapia distrettuale, è una tecnica di medicina estetica che prevede l’iniezione di piccolissime…

Lipodissolve

Radiofrequenza

Con il termine Lipodissolve si intende una metodica lipolitica non chirurgica che sfrutta l’ azione lipolitica della fosfatidilcolina…

Carbossiterapia

carbossiterapia-881×881

La carbossiterapia prevede l’uso di anidride carbonica a scopi curativi, somministrata per via sottocutanea e intradermica…

Filler

Radiofrequenza

I filler dermici utilizzano l’ acido ialuronico , un glicosaminoglicano presente nella matrice extracellulare del derma…

Botox

Radiofrequenza

Il trattamento con la Tossina Botulinica di tipo A (Botox) è indicato per il temporaneo miglioramento delle rughe verticali…

Fili di Biostimolazione

Radiofrequenza

I fili di biostimolazione permettono di effettuare un trattamento di rassodamento, biostimolazione e ristrutturazione tessutale…

Rivitalizzazione

Radiofrequenza

Con il passare degli anni il nostro corpo produce meno Acido Ialuronico e di conseguenza la pelle perde elasticità e vitalità…

Radiofrequenza

Radiofrequenza

La radiofrequenza è un trattamento medico liftante di rassodamento che comporta la contrazione delle fibre di collagene…

Peeling

Radiofrequenza

Il peeling è una tecnica che incrementa il rinnovamento degli strati dell’ epidermide, utilizzando mezzi chimici e fisici che…

Argomenti che potrebbero interessarti