botox-e1457112614789-881x751

Il trattamento con la Tossina Botulinica di tipo A (Botox) è indicato per il temporaneo miglioramento delle rughe verticali di grado da moderato a severo, più comunemente note come rughe di espressione.

La Tossina Botulinica è una sostanza prodotta dal batterio Clostridium Botulinum. Iniettata nei muscoli provoca un transitorio blocco del rilascio dell’acetilcolina che è la sostanza che viene rilasciata dai nervi per trasmettere al muscolo lo stimolo per la contrazione. Quindi il muscolo nel quale la tossina viene iniettata si blocca (paralisi).

Il tipo A di questa tossina, trattata e purificata, prende il nome di Botox, in Italia VISTABEX e può venire iniettata in dosi minime (50 volte inferiori alla dose di rischio) nei muscoli mimici del viso per ridurne l’attività contrattile ed alleviare così le rughe d’espressione di grado da moderato a severo, come quelle della fronte, del contorno occhi e quelle rinolabiali. In alcuni casi l’operazione può essere effettuata anche su decolleté e collo.

indicazioni per il trattamento con botox ® – botulino

Sicuramente la Tossina Botulinica  può ridurre e attenuare le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, corrugare le sopracciglia o arricciare il naso, o avere un’espressione sempre corrucciata e preoccupata.

come avviene il trattamento

Il procedimento è controllato e reversibile e viene praticato ormai da molti anni, risultando forse il trattamento di medicina estetica più noto. Sono falsi miti dunque quelli che sostengono che la tossina botulinica sia un veleno e che “congeli” l’espressione: i risultati sono naturali e di fresca rilassatezza, posto ovviamente che il trattamento venga praticato da un professionista del settore.
L’iniezione, tendenzialmente non dolorosa, viene praticata in seduta ambulatoriale, senza ricovero e senza anestesia, nel giro di circa 15-20 minuti.

dopo il trattamento con il botulino

Il viso dopo l’infiltrazione si presenta leggermente arrossato dove è stata effettuata l’iniezione di Botox ®, ma per pochi minuti. Occasionalmente vi può essere un livido che però tende a riassorbirsi in pochi giorni. Possono essere presenti solamente dei leggeri bruciori per i primi due giorni. È possibile iniziare a truccarsi già dopo 10 minuti dall’infiltrazione di Botulino (Botox ®), e ci si potrà esporre al sole dopo circa dieci giorni. La ripresa di tutte le normali attività è immediata. Va ricordato che dopo il trattamento nel giorno in cui viene eseguito,  la zona trattata deve rimanere in posizione verticale, non bisogna massaggiarla, vanno evitate saune, assunzione di alcool e attività fisica per ridurre il rischio di diffusione del farmaco. L’esposizione al sole è da evitare nei 10 giorni successivi.

durata dei risultati del botox ®

Le infiltrazioni di Botox ® – Vistabex cominciano a dare risultati apprezzabili dopo 2-5 giorni dal trattamento, con il rilassamento del muscolo corrugatore, e raggiungono dopo un mese la massima efficacia. I risultati durano per altri 4-5 mesi, e poi scompaiono gradualmente.

effetti collaterali e controindicazioni al botox ®

Il Botox ® o Botulino prodotto, è ampiamente sperimentato da molti anni in campo oculistico e nel campo della medicina estetica, e non vi sono particolari controindicazioni o complicanze.Sono possibili piccoli arrossamenti e lividi che si riassorbono in pochi giorni. Raramente vi può essere una ptosi o abbassamento della palpebra superiore, della durata di 3-4 settimane e quindi reversibile.

Esistono invece alcune condizioni in cui è sconsigliata la scelta di questo trattamento, in particolare:

  • gravidanza ed allattamento
  • infezioni attive nell’area del trattamento ( herpes simplex, acne attiva)
  • diatesi cicatriziale ipertrofico/cheloidea
  • coagulopatie (trombocitopenia, anticoagulanti)
  • atrofia cutanea ( terapia cronica con corticosteroidi)
  • dermatosi attive nell’area di trattamento (eczemi, psoriasi)
  • allergia ai costituenti del prodotto (tossina botulinica, albumina umana, lattosio, succinato di sodio)
  • deficit motori nell’area di trattamento (poliomielite, paralisi di Bell)
  • patologie muscolari come la SLA
  • interventi chirurgici oculari o perioculari nei precedenti 6 mesi
  • farmaci che inibiscono la trasmissione neuromuscolare (penicillina, chinina aminoglicosidi)
  • aspettative non realistiche o dismorfofobia

quale età per il trattamento

Se il paziente lo richiede, e vi è una reale e valida indicazione terapeutica, non si può dire che esista un’età precisa per sottoporsi a questo intervento (dai 20 ai 90 anni di età). In genere l’uso del botulino al di sotto di 12 anni non è raccomandato.

perché scegliere il trattamento con botox ®

È una tecnica semplice con brevi tempi di trattamento, è un prodotto sicuro ed efficace specialmente al terzo superiore del volto ed ha una elevata soddisfazione per il paziente.

costo a seduta

Il costo per le infiltrazioni di Botox è di 350-400€  a seduta.

Non solo rughe, ma anche Sudorazione eccessiva

Le iniezioni di tossina botulinica non sono utili solo per il trattamento delle rughe di espressione. Recentemente è stato introdotto il loro uso per attenuare l’iperidrosi, ovvero una patologia che provoca una sudorazione eccessiva in proporzione agli stimoli che la causano. Questo disturbo è causa di grande disagio emotivo e sociale per chi ne soffre, perché le aree interessate dalla sudorazione sono soprattutto i palmi delle mani, i piedi e le ascelle, provocando imbarazzo e ansia.
Con una seduta di infiltrazione botulinica nell’area interessata è possibile inibire il funzionamento delle ghiandole sudoripare. Questa soluzione è molto meno invasiva dell’intervento chirurgico che si praticava in passato e praticamente priva di effetti collaterali, tanto che è possibile ripetere il trattamento anche dopo sei mesi.
Come nel caso delle infiltrazioni al viso, i risultati sono visibili dopo 2-5 giorni e il paziente può immediatamente tornare alla sua vita quotidiana.
Il periodo estivo, il più temuto da chi soffre di un’abbondante traspirazione, è proprio per questo il periodo migliore per sottoporsi al trattamento con la tossina botulinica.

Per prenotare una visita chiama

In questa Sezione

Velashape

veloshape-iii-foto

VelaShape III è la soluzione perfetta, non chirurgica, per il rimodellamento del corpo e per il trattamento di quelle “aree problematiche”…

Fosfatidilcolina

Botox

Con il termine Lipodissolve si intende una metodica lipolitica non chirurgica che sfrutta l’ azione lipolitica della fosfatidilcolina…

Radiofrequenza

Botox

La radiofrequenza è un trattamento medico liftante di rassodamento che comporta la contrazione delle fibre di collagene…

Carbossiterapia

Botox

La carbossiterapia prevede l’uso di anidride carbonica a scopi curativi, somministrata per via sottocutanea e intradermica…

Botox

Botox

Il trattamento con la Tossina Botulinica di tipo A (Botox) è indicato per il temporaneo miglioramento delle rughe verticali…

Filler

Botox

I filler dermici utilizzano l’ acido ialuronico , un glicosaminoglicano presente nella matrice extracellulare del derma…

Rivitalizzazione

Botox

Con il passare degli anni il nostro corpo produce meno Acido Ialuronico e di conseguenza la pelle perde elasticità e vitalità…

Peeling

Botox

Il peeling è una tecnica che incrementa il rinnovamento degli strati dell’ epidermide, utilizzando mezzi chimici e fisici che…

Fili di Biostimolazione

Botox

I fili di biostimolazione permettono di effettuare un trattamento di rassodamento, biostimolazione e ristrutturazione tessutale…

CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!