Le smagliature in gravidanza

 In Medicina Estetica, Vario

Le smagliature sono una flogosi del tessuto elastico della pelle dovute al brusco aumento di peso e alla successiva “trazione” della pelle.

In gravidanza a questo si associano le variazioni ormonali che stimolano l’eccessivo rilascio di una sostanza chiamata relaxina la quale modifica il tessuto epidermico.

Prevenzione delle smagliature

La prevenzione è la migliore arma possibile per combattere le smagliature, quindi: idratazione, corretta alimentazione e attività fisica.

L’idratazione è  importantissima per conservare elastica la pelle e contrastare l’effetto della tensione e della rottura. L’idratazione deve avvenire dall’interno, bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, e dall’esterno attraverso l’applicazione di olii e creme per mantenere la cute elastica.

In particolare sono ottime le creme arricchite da oli vegetali  come olio di mandorle dolci, jojoba, karitè, avocado, germe di grano, olio di oliva, burro di cocco e l’acido boswelico, che ha un’azione elasticizzante.  L’alimentazione sana aiuta a controllare il peso e  fornisce all’organismo le vitamine necessarie a conservare la giovinezza e l’elasticità della pelle.

Raccomandazioni

Giornalmente sono raccomandate frutta, verdura, legumi, oli vegetali, frutta secca, pesce.  Durante la gravidanza si deve cercare nei limiti del possibile di muoversi. Sono consigliate lunghe passeggiate e nuoto: favoriscono la circolazione, aiutano a tenere sotto controllo l’aumento di peso,  inducono il buonumore.

A queste raccomandazioni  si possono aggiungere: la riduzione del sale a tavola, il consumo di tisane drenanti e sottoporsi a qualche massaggio drenante.

Recommended Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!