Labbra screpolate: una problematica comune

Con l’arrivo dell’autunno e dei primi freddi torna a presentarsi una problematica comune e molto spesso sottovalutata, quella delle labbra arrossate e screpolate.
 Come se non bastassero le microferite provocate dall’azione di vento e freddo sulle mucose delle labbra, la sensazione di secchezza ci spinge spesso a inumidirle di saliva, peggiorando però la situazione fino a rischiare di provocare la comparsa di una vera e propria dermatite periorare irritativa, con pericolo di infezioni.

Labbra screpolate: ecco alcuni fattori che possono peggiorare la situazione!

La zona tra naso e bocca si infiamma e si screpola, e soprattutto nei bambini si può arrivare, nei casi più gravi, ad aver bisogno di una terapia antibiotica. L’uso di alcuni cosmetici può peggiorare la situazione per via degli ingredienti aggressivi che talvolta contengono, così come il fumo, un’alimentazione scorretta e povera di vitamine, alcuni farmaci e la presenza di febbre e raffreddore.

Le labbra screpolate e il Balsamo Labbra Hyalic

Il modo migliore per evitare questo disturbo è la prevenzione, proteggendo le labbra dall’aggressione degli elementi con un prodotto nutriente e idratante come il Balsamo Labbra Hyalic, a base di burro di Karitè e oli vegetali, da applicare quotidianamente. In questo modo lo strato corneo delle labbra viene mantenuto in condizioni ottimali e integro, evitando screpolature e lesioni più profonde. 
Si consiglia poi di idratarsi anche dall’interno, bevendo almeno 1,5l al giorno di acqua o tisane non zuccherate, di alimentarsi in modo corretto e di fare uso di cosmetici non aggressivi, anallergici e possibilmente con ingredienti naturali.

 

Scopri di più sulla linea e i prodotti Hyalic.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti