La tossina botulinica per le bande plastimatiche

Il collo è una zona particolarmente delicata, su cui appaiono col passare degli anni spesse bande verticali a forma di cordone dette “bande plastimatiche”, che collegano il bordo mandibolare alla base delle clavicole e danno alla zona un aspetto invecchiato e poco tonico.

La tossina botulinica: infiltrazioni nell’area del platisma e gli effetti benefici.

Questo inestetismo è dovuto alle contrazioni del muscolo platisma, e grazie alle infiltrazioni di tossina botulinica è possibile attenuarle e dare al collo un aspetto meno teso e più levigato. 
Le infiltrazioni botuliniche nell’area del platisma non sono dolorose e non provocano problemi alla deglutizione o alla masticazione perché il muscolo è molto superficiale e non c’è bisogno pertanto di operare il trattamento in profondità: il livello di sicurezza, pertanto, è estremamente alto e praticamente senza controindicazioni.

Gli effetti sono visibili dopo qualche giorno, e il trattamento va ripetuto dopo alcuni mesi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post recenti