La liquirizia

 In News, Vario

La liquirizia è apprezzata da migliaia di anni per le sue proprietà benefiche per l’organismo.
Essa è infatti utile contro i disturbi dell’apparato gastrointestinale: aerofagia alla stitichezza, stitichezza, digestione lenta, sino a problemi più seri come le ulcere gastro-duodenali. La liquirizia comporta inoltre benefici anche all’apparato respiratorio calmando la tosse e favorendo l’espulsione del catarro dai bronchi.

È consigliata anche a chi soffre di patologie epatiche: essendo ricca di antiossidanti naturali, la liquirizia contribuisce infatti a ridurre trigliceridi e transaminasi nel fegato. La liquirizia è poi consigliata a chi soffre di pressione bassa ed è utile anche come regolatore di estrogeni, gli ormoni femminili. È inoltre utile a chi soffre di allergie cutanee e, sotto forma di tè, aiuta a contrastare l’insonnia grazie alla sua azione rilassante.

Malgrado le sue innumerevoli proprietà benefiche, vi sono tuttavia dei casi in cui bisogna prestare attenzione al consumo di liquirizia. Considerato che aumenta la pressione arteriosa, un suo consumo elevato è sconsigliato a chi soffre di ipertensione. Inoltre dosaggi molto elevati sembrano causare ritenzione idrica, aumento di sodio con conseguente perdita di potassio.

fonte: informaSalus.it

Recommended Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!