La compagnia di un cane contro la sedentarietà

 In Attività fisica, Benessere

La compagnia e l’affetto che un cane è in grado di dare sono innegabili, ma è prezioso anche l’aiuto che può offrire per combattere la sedentarietà e far assumere l’abitudine di uscire tutti i giorni.
Prendersi cura del proprio cane portandolo fuori ameno una volta al giorno anche quando fa freddo o piove ha ricadute benefiche sul padrone, non solo perché una passeggiata rappresenta un’attività fisica di lieve-moderata intensità sufficiente a mantenersi in salute e in forma, ma perché si va ad instaurare una routine quotidiana che dà regolarità alle giornate e che porta a prendersi cura del proprio corpo anche quando normalmente non lo faremmo.

 

Gli Anziani e la compagnia di un Cane

Per gli anziani la compagnia di un cane è particolarmente utile perché contribuisce a combattere l’isolamento sociale di cui molti soffrono, mentre l’attività motoria contrasta le patologie croniche dovute all’età: è stato dimostrato che le persone al di sopra dei 70 anni in possesso di un cane sono più attivi del 20% rispetto ai loro coetanei, dal momento che sono spinti ad uscire a camminare anche con condizioni metereologiche meno favorevoli.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!