L’intelligenza emozionale

 In Nutrition Coach

L’aspetto più importante dell’intelligenza emozionale

L’intelligenza emozionale è stata definita come la capacità di riconoscere, comprendere e gestire le emozioni proprie ed altrui. Le persone con un’alta IE sanno che le emozioni possono guidare il nostro comportamento ed avere un impatto, positivo o negativo, sulle persone; sanno inoltre come controllare queste emozioni, in particolare quando sono sotto pressione.
Questo tipo di intelligenza è essenziale per avere successo, perché le persone fanno affari con chi ispira loro fiducia.

Cinque comportamenti per connettersi e imparare gli stati mentali:

Ci sono cinque componenti della IE che permettono alle persone di riconoscere, connettersi e imparare dagli stati mentali propri e altrui:

  • l’autoconsapevolezza, cioè la conoscenza del nostro stato emozionale e di come lo mostriamo al mondo
  • l’autoregolazione, cioè l’abilità di controllare come ci mostriamo e di tenere sotto controllo le emozioni se la situazione lo richiede
  • la motivazione, cioè cosa ci spinge a fare del nostro meglio
  • l’empatia per gli altri, cioè la capacità di sentire ciò che provano gli altri come risultato di determinate esperienze di vita
  • abilità sociali, cioè l’abilità di gestire relazioni e costruire reti di contatti attraverso la comunicazione.

Passare dalla conoscenza teorica dell’intelligenza emozionale e del suo funzionamento ad un alto livello di applicazione pratica è un passo importante per il successo negli affari ma difficile da realizzare: i capi delle aziende devono decidere ogni giorno chi assumere, chi licenziare, chi promuovere, come condurre la loro attività attraverso le difficoltà, come equilibrare potenziamento e affidabilità, dove costruire relazioni, come mantenere i clienti felici… Sviluppare una forza emozionale interiore sufficiente per prendere queste decisioni nel modo più giusto è l’aspetto più importante dell’IE.

6 Strategie per Allenare l’intelligenza Emozionale:

È possibile allenare questa abilità attraverso alcune strategie, tra cui:

  • Tenere un diario in cui annotare le situazioni o gli eventi che causano emozioni negative e scrivere una strategia per affrontare queste situazioni in maniera positiva ed efficace.
  • Praticare la calma, facendo attenzione a non sfogare il proprio stress sugli altri, badando a quanto accelera il nostro cuore e alle altre reazioni rabbiose. Contare fino a 10, chiudere gli occhi e fare un respiro profondo aiuta a controllare le emozioni per non farsi controllare da esse. Una reazione negativa a una situazione stressante non fa che peggiorarla.
  • Essere positivi: i leader emozionalmente intelligenti sono ottimisti. Trovano il lato positivo in tutto e vedono le sfide come occasioni di apprendimento. Come capi, sanno che la loro reazione influenzerà come gli altri reagiscono alle difficoltà.
  • Mettersi nei panni degli altri: è importante rinforzare l’empatia. È sempre facile sostenere il proprio punto di vista. I leader emozionalmente intelligenti considerano sempre l’impatto delle proprie decisioni sugli altri. L’empatia farà capire agli altri che si ha a cuore il loro benessere e successo, che non sono da soli nelle difficoltà e che possono trovare supporto.
  • Fare attenzione al linguaggio del corpo: avere un atteggiamento corporale chiuso può far pensare al nostro interlocutore che non lo stiamo davvero ascoltando anche se cerchiamo di convincerlo altrimenti. Imparare il linguaggio del corpo può essere un elemento importante di un ruolo di leadership perché rende in grado di capire le vere sensazioni degli altri e dà l’opportunità di rispondere appropriatamente.
  • Esercitare la gratitudine: un leader può ispirare lealtà semplicemente mostrando apprezzamento ai suoi sottoposti. Fa capire che c’è attenzione e riconoscimento dell’essenzialità degli altri per il proprio successo.

L’intelligenza emozionale è una delle doti più importanti di un leader: ispira lealtà nei dipendenti, permette di connettersi profondamente con i partner più importanti e crea un ambiente di fiducia che coinvolge tutta l’organizzazione.

Per prenotare una visita chiama

CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!