Il changing

 In News, Vario

Il changing è una linea di pensiero molto apprezzata nel mondo che potrebbe aiutare a meglio accettare le difficoltà della vita.

Da lunedì, purtroppo, le vacanze natalizie saranno solo un ricordo: i ragazzi faranno ritorno fra i banchi di scuola, tutti torneranno agli impegni lavorativi, chi è senza lavoro tornerà a cercarlo e così via. Per molti sarà un vero e proprio trauma, sia perché il momento è quello che è sia perché il ritorno alla vita quotidiana è sempre faticoso.

Non a caso secondo uno studio condotto attraverso interviste rivolte a psicologi, sociologi e esperti di tendenze dopo le vacanze natalizie i sentimenti più gettonati sono la malinconia , la depressione, la stanchezza e l’ansia.

Tutto però diventa più sopportabile se si adotta la filosofia di vita del Changing che propone come rimedio ad ansie e incertezze la filosofia del cambio del proprio stile di vita, che deve essere effettuata così su due piedi, senza tentennamenti perché se si sta troppo a ragionare non si riuscirà mai a prendere alcuna decisione né positiva né negativa.

Cosa bisogna cambiare? Per iniziare può essere d’aiuto provare a rinunciare a qualcosa che sembra fondamentale, ma la cui privazione può aiutare a far comprendere come nulla è insostituibile. Può essere utile cambiare look, tragitto effettuato per andare da casa al lavoro, supermercato dove abitualmente si va a fare la spesa, uscire durante la settimana in un giorno nel quale solitamente si va a letto presto.

I cambiamenti, almeno secondo il Changing, per quanto piccoli e apparentemente insignificanti, aiutano a far aumentare l’autostima, riattivano il cervello, trasmettono un senso di positività e aiutano a far scoprire il proprio io con maggiore chiarezza.

Non è un caso che le persone ritenute carismatiche, creative e flessibile sono, solitamente, persone profondamente predisposte ad accogliere con entusiasmo qualunque cambiamento.

Recent Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!