Fare esercizio anche in vacanza

Con l’arrivo dell’estate, delle belle giornate e delle vacanze ci riproponiamo di fare più esercizio, soprattutto all’aria aperta, e dedicarci al nostro benessere, ma a conti fatti è proprio d’estate che interrompiamo il nostro abbonamento in palestra, saltiamo gli allenamenti per il troppo caldo e mangiamo fuori casa più spesso, in modo che non raramente torniamo dalla villeggiatura con più chili rispetto alla partenza.
Mantenersi in esercizio costantemente non fa bene solo alla linea, ma anche alla salute generale del nostro corpo, pertanto per mantenere l’attività fisica piacevole e stimolante anche in estate ed evitare malesseri dovuti a cali di pressione e colpi di calore è bene prendere qualche precauzione:

  • indossare abiti adeguati, leggeri e traspiranti, per favorire la naturale sudorazione e non provocare un aumento eccessivo della temperatura corporea
  • in caso di ondate di calore particolarmente intense è bene fare esercizio in casa o in palestra
  • evitare le ore centrali della giornata
  • nelle giornate passate all’aria aperta cercare di stare all’ombra più a lungo possibile
  • proteggere accuratamente la pelle dai raggi UV con lozioni apposite, tenendo conto che una sudorazione copiosa potrebbe annullarne l’effetto più rapidamente
  • reintegrare l’idratazione e i sali minerali perduti con la sudorazione bevendo abbondante acqua e consumando frutta e verdura fresche

Con questi accorgimenti si può godere di una giornata di trekking in montagna, una corsa in riva al lago o una partita di beach volley in tutta tranquillità e non trascurare l’esercizio, in modo da arrivare a settembre in piena forma.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti