dieta in gravidanza primo trimestre

 In Dieta

La dieta in gravidanza si prefigge un apporto calorico equilibrato dei nutrienti energetici, riferito al fabbisogno calorico reale che varia in rapporto al dispendio energetico della donna.

A secondo del BMI di partenza della donna in gravidanza si decide il tipo di apporto calorico da consigliare nello schema.
Sicuramente qualora ci sia un sovrappeso o un’obesità già prima della gravidanza la dieta deve essere lievemente ipocalorica, sempre bilanciata e variata nei menù.
I pasti devono essere frazionati nell’arco della giornata con porzioni al di sotto della norma.
Predilezione per le ricette semplici, poco elaborate e di alta digeribilità.
Si consigliano i condimenti vegetali a crudo e un apporto idrico non inferiore a 2 litri di acqua.
Sono sconsigliati cibi speziati e piccanti, dolci con creme, alcolici, formaggi fermentati, erborinati e affumicati.

Qui riporto un esempio di dieta giornaliera di circa 2100 Kcal.

COLAZIONE
• 200 ml di latte intero con 2 cucchiaini di miele
• 100 g di torta alla frutta SPUNTINO
• 240 g di mele cotte

PRANZO
• 80 g di gnocchi al pomodoro
• 70 g di prosciutto cotto
• 200 g di pomodori in insalata
• 50 g di pane

SPUNTINO
• 200 g di mandarini

CENA
• 50 g di riso allo zafferano
• 130 g di dentice lessato
• 120 g di insalata di lattuga
• 50 g di pane

35 g di olio di oliva da distribuire nei pasti della giornata.

Bibliografia: “principi nutrizionali e proposte dietetiche”

Per prenotare una visita chiama

CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!