Biorivitalizzazione per l’uomo

La biorivitalizzazione è un trattamento particolarmente popolare tra gli uomini che decidono di rivolgersi alla medicina estetica per migliorare il proprio aspetto e contrastare i segni del tempo.
La biorivitalizzazione è una tecnica non chirurgica che consiste nell’iniezione (o con le nuove innovazioni, nell’assorbimento senza puntura) di farmaci bio-stimolanti, come l’acido ialuronico puro, amminoacidi, vitamine e sali minerali, volti a riattivare l’azione dei fibroblasti, che diminuisce con l’età, e stimolare così la produzione di nuovo collagene ed elastina, per una pelle più tonica, compatta e idratata.
Per quanto i principi attivi siano simili, la biorivitalizzazione agisce in maniera diversa dai filler, che funzionano in maniera puramente meccanica riempiendo le linee d’espressione e le rughe: nel caso della biorivitalizzazione, invece, gli attivi sono distribuiti uniformemente e influenzano l’intero reticolo di sostegno del derma, per un miglioramente generalizzato.
Proprio per via di questa caratteristica gli uomini alla ricerca di un trattamento che contrasti l’avanzare dell’età preferiscono la biorivitalizzazione: in alcuni casi, infatti, la presenza delle rughe su un uomo (che invece col filler verrebbero completamente riempite) può aggiungere fascino, ma si ottiene comunque una pelle profondamente idratata e compatta.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per prenotare una visita chiama

Post suggeriti