L’anguria

 In News, Vario

L’anguria è composta principalmente da acqua (94% circa), una piccolissima percentuale di proteine e fibra alimentare, glucidi, minerali (sodio, potassio, ferro fosforo e calcio), vitamine A e C, niacina (vitamina PP), riboflavina (vitamina B2) e tiamina (vitamina B1).

Da sottolineare la presenza di licopene che conferisce all’anguria il tipico colore rosso, allo stesso modo dei pomodori che ne sono particolarmente ricchi; il licopene è una sostanza antiossidante e come tale ha proprietà utili nella prevenzione dei tumori, alla prostata per gli uomini e al seno per le donne.

È sconsigliata a chi ha un intestino piuttosto “vivace” l’assunzione dei semi di anguria in quanto hanno marcate proprietà lassative.

L’anguria contiene dei salicilati naturali, sostanze impiegate in ambito farmaceutico per la preparazione di medicine, prima fra tutte l’aspirina; esistono persone che sono allergiche o hanno sviluppato una intolleranza a queste sostanze, per cui, in questi casi, è d’obbligo la consultazione di un medico prima di consumare questo tipo di frutto.

Nei bambini con età inferiore ai tre anni le sostanze aromatiche presenti nella polpa del cocomero potrebbero risultare poco digeribili.Inizio modulo

Per uso esterno si utilizza la polpa dell’anguria per trattamenti estetici della pelle; infatti, grazie alle sue proprietà emollienti, è in grado di reidratare la pelle e di rinfrescarla.

La discreta quantità di sali minerali presenti nel cocomero sono innanzitutto utili per contrastare il senso di stanchezza e spossatezza che frequentemente si presentano nei periodi estivi particolarmente caldi; grazie all’alto contenuto di acqua, l’anguria è sicuramente un frutto dissetante diuretico e depurativo dell’organismo.

Le proprietà più interessanti dell’anguria vanno però ricercate nella presenza di sostanze carotenoidi, prima fra tutti il licopene, che, oltre a comprovate proprietà antitumorali, sono anche in grado di combattere i tanto temuti radicali liberi.

Ricordiamo in ultimo che il cocomero ha altresì proprietà benefiche e protettive nei confronti del fegato e delle vie respiratorie.

Molto basso l’apporto calorico dell’anguria: solo 20 calorie per 100 grammi di polpa fresca, ma attenzione l’anguria non garantisce lunghi tempi di sazietà al pari dello stesso quantitativo di altri tipi di frutta (mela, banana).

Recent Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!