Alga kombu: lo sprint al tuo fisico

 In News, Vario

L’Alga Kombu, detto anche cavolo di mare, è un tipo di alga coltivata nelle acque del Giappone.

Anche se può essere simile a una pianta, il kombu è tecnicamente classificato come un tipo di alga. Si presenta in molte forme, il che lo rende un ingrediente versatile, lo si può utilizzare come base per una buona zuppa ma anche come spuntino, si adatta a tutti i gusti.

Alga kombu è un alga dal colore marrone scuro vegetale, è molto apprezzata per i suoi minerali, vitamine e oligoelementi.

I Sali minerali che essa contiene sono stati per molto tempo valutati come dei grandi insaporitori naturali e il suo utilizzo in cucina è molto famoso, soprattutto per quanto riguarda i fagioli, poiché li rende teneri. I minuscoli granelli marroni che caratterizzano il kombu sono da sempre usati per fare il delizioso brodo di pasta giapponese chiamato ‘Dashi’, condito con salsa di soia shoyu, per questo a volte è chiamta“regina delle alghe”. Si tratta di un vegetale di mare versatile, capace di attribuire un sapore delizioso e sostanze nutrienti salutari a brodi, zuppe, spezzatini, sughi e piatti di verdure. Il Kombu è un alimento a basso contenuto di sodio, nonché è una buona fonte di iodio, come lo sono tutte le verdure di mare. Per coloro che cucinano con sale marino, che non contiene iodio, cucinare con il kombu può essere una preziosa fonte di iodio nella vostra dieta. Inoltre la sensibilità, la bellezza e il gusto raffinato della cucina giapponese non sarebbe possibile senza l’uso dell’alga kombu.

I molti benefici dell’alga Kombu

Infatti gli studi scientifici hanno riscontrato risultati sorprendenti e diversi vantaggi associati alle alghe Kombu. Anche se questo non è ancora scientificamente provato, i ricercatori hanno rinvenuto un legame diretto tra il consumo regolare di Kombu e una giovinezza e longevità prolungata. Inoltre, le alghe migliorano la resistenza dei capelli. Le alghe Kombu hanno anche dato prova di avere uno effetto disintossicante.

È ricca di iodio che stimola il metabolismo e aiuta a bruciare calorie. Contiene inoltre molte vitamine ed altri preziosi oligoelementi, in particolare vitamina A, B1, B2, C, calcio, potassio, magnesio e fosforo. Contiene acido alginico, un alimento non digeribile che però aiuta a depurare l’intestino. È ricca di acido glutammico, il precursore naturale dei dadi da cucina. È utile quindi per insaporire i piatti in modo sano e naturale.

È un prezioso alleato in una dieta contro il colesterolo. Favorisce la circolazione sanguigna stimolando il drenaggio dei liquidi e la disintossicazione dell’organismo.In secondo luogo, la clorofilla nelle alghe non solo è assai potente e, quindi coloro che consumano le alghe in maniera regolare sono forniti di un migliore sistema immunitario.

Queste alghe sono note anche perché ottimizzano il processo digestivo, migliorano la circolazione sanguigna intestinale e prevengono la stitichezza e il decadimento intestinale. Infine la sua ricchezza di Sali alcalini e acidi può prevenire il cancro, regolando i livelli di pH del sangue.

Controindicazioni

Attenzione però a non esagerare: l’iperdosaggio dell’alga Kombu ha effetti collaterali: può causare infatti ipertiroidismo, ipertensione, tachicardia, irritabilità e insonnia. Il consumo di alga Kombu è da evitare anche durante la gravidanza, l’allattamento e nei bambini al di sotto dei 12 anni.

Recent Posts
CONTATTACI

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci via email o telefonando allo 011 500000!